Come modificare i tag MP3

0
14
Come modificare i tag MP3


Dopo aver letto la mia guida dedicata ai siti per scaricare musica gratis MP3, hai effettuato con successo il download di alcuni brani. Purtroppo, però, dopo aver avviato la riproduzione dei file musicali in questione, ti sei accorto che i tag relativi alle canzoni in esecuzione sono errati e vorresti correggere alcune informazioni, come il titolo della canzone, il nome dell’artista, il titolo dell’album e il numero della traccia. Se le cose stanno effettivamente così ma non hai la minima idea su come correggere le informazioni dei brani, lasciati dire che sei arrivato nel posto giusto al momento giusto.

Con la guida di oggi, infatti, ti indicherò come modificare i tag MP3 affidandoti ad alcuni software che consentono di correggere le informazioni dei file musicali. Devi sapere che hai a disposizione numerose soluzioni per riuscire nel tuo intento: esistono dei programmi per verificare automaticamente le informazioni dei propri file MP3 e, in caso di errori, procedere con la correzione di massa dei tag sbagliati e altri che consentono non solo di verificare le informazioni prima e dopo la correzione, ma anche di ottenere la copertina dei brani o degli album presenti nell’archivio musicale. Interessante, vero?

Allora dai, non perdiamo altro tempo e passiamo subito al nocciolo della questione: mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Scegli il programma che ritieni migliore tra quelli che sto per elencarti, segui attentamente le indicazioni per utilizzarlo al meglio e ti assicuro che nella tua libreria musicale non ci saranno più brani con i tag sbagliati. Buona lettura!

Indice

MusicBrainz Picard (Windows/Mac)

Tra i migliori programmi per modificare i tag MP3, c’è sicuramente MusicBrainz Picard. È un software gratuito per PC Windows e Mac che permette di correggere le informazioni dei brani musicali, sia in maniera automatica, con la funzione Scansiona, che manualmente.

Per scaricare e installare MusicBrainz Picard sul tuo computer, collegati al sito Web del programma e fai clic sul pulsante Download Picard. Terminato lo scaricamento, puoi procedere con l’installazione del software: se hai un PC Windows, fai doppio clic sul file picard-setup-[versione].exe, pigia sui pulsanti Next, I agree, nuovamente su Next e poi fai clic sul pulsante Install per avviare l’installazione del programma. Pigia, quindi, sul pulsante Finish per chiudere la finestra e completare il setup.

Se utilizzi un Mac, invece, apri il pacchetto dmg appena scaricato e trascina MusicBrainz Picard nella cartella Applicazioni di macOS, dopodiché apri quest’ultima e fai doppio clic sull’icona di MusicBrainz Picard per avviare il programma. Se non dovesse avviarsi, fai clic destro sull’icona di MusicBrainz Picard e seleziona la voce Apri dal menu che compare (operazione richiesta solo al primo avvio).

Adesso sei pronto per modificare i tag dei tuoi MP3 con MusicBrainz Picard! Dopo aver avviato il programma, fai clic sulla voce Add folder e seleziona la cartella del tuo computer nella quale sono contenuti i brani da modificare. Pigia, quindi, sul pulsante Choose per importare i brani in MusicBrainz Picard, seleziona quelli di tuo interesse e fai clic sul pulsante Lookup (l’icona della bacchetta magica) presente nel menu in alto per aggiornare i tag.

Se la procedura di correzione è andata a buon fine, nella parte destra di MusicBrainz Picard vedrai i brani con i tag corretti: nella colonna Original value puoi visualizzare i tag precedenti alla modifica, mentre nella colonna New value sono disponibili i nuovi tag (evidenziati in verde). Se le modifiche sono di tuo gradimento, fai clic sul pulsante Save collocato in alto per salvare le modifiche e rendere effettive le correzioni.

MP3TAG (Windows/Mac)

MP3TAG è un programma gratuito per Windows e Mac che permette di modificare ed eliminare manualmente i tag dei file MP3. Consente anche la modifica di più file in contemporanea con l’aggiunta delle copertine di album e brani.

Per scaricare MP3TAG sul tuo computer, collegati al sito Web del software e fai clic sulla voce mp3tagv288asetup.exe per scaricare il programma per Windows, altrimenti scorri la pagina verso il basso e seleziona l’opzione Mp3tag for macOS, dopodiché fai clic sulla voce mp3tagv288a-macOS-Wine.zip per il download della versione di MP3TAG per macOS.

Adesso, procedi con l’installazione del programma: se utilizzi un PC Windows, fai doppio clic sul file mp3tagv-[versione]-asetup.exe, pigia sul pulsante Esegui e fai clic sui pulsanti Avanti e Accetto, dopodiché pigia sul pulsante Avanti per tre volte consecutive e fai clic sul pulsante Installa per installare MP3TAG.

Se, invece, hai un Mac, fai doppio clic sul file mp3tag-[versione]-macOS-Wine.zip e trascina l’icona di MP3TAG nella cartella Applicazioni di macOS. Per avviare per la prima volta il programma ed evitare le restrizioni di macOS per le applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati, fai clic destro sull’icona di MP3TAG e seleziona la voce Apri dal menu che compare.

Dopo aver avviato il programma, fai clic sul pulsante Aggiungi cartella (l’icona della cartella e il simbolo “+”) presente nel menu in alto, seleziona la cartella nella quale si trovano i brani musicali da modificare e fai clic sul pulsante Selezione cartella.

Adesso, seleziona la traccia o le tracce di tuo interesse visibili nella parte destra del programma, inserisci i nuovi dati nei campi Titolo, Artista, Album, Anno, Traccia, Genere, Commento, Artista Album, Numero Disco ecc. presenti nella barra laterale a sinistra e salva le modifiche cliccando sull’icona del floppy collocata in alto a sinistra.

iTunes (Windows/Mac)

Tra i programmi per aggiornare le informazioni dei brani musicali da prendere in considerazione c’è anche iTunes, il software di Apple per l’organizzazione e la riproduzione di file multimediali, disponibile gratuitamente per PC Windows e macOS (dov’è già preinstallato).

Se ritieni iTunes la soluzione più adatta alle tue esigenze e usi un PC Windows, puoi scaricarlo dal sito Web di Apple pigiando sul pulsante Download 32-bit o Download 64-bit, a seconda della versione del sistema operativo installata sul tuo computer.

Completato il download, fai doppio clic sul file iTunesSetup.exe, pigia sul pulsante Esegui e fai clic sui pulsanti Avanti e Installa. Attendi che l’installazione sia terminata e pigia sul pulsante Fine per chiudere la finestra. Se qualche passaggio non ti è chiaro, leggi la mia guida su come scaricare iTunes.

Adesso, avvia iTunes, seleziona la voce Musica tramite il menu a tendina presente in alto a sinistra e importa i tuoi brani musicali trascinandoli all’interno della finestra del programma. Seleziona, quindi, la voce Aggiunti di recente presente nella barra laterale a sinistra per visualizzare gli ultimi brani aggiunti alla libreria, seleziona quello di tuo interesse, fai clic destro su di esso e seleziona la voce Informazioni brano dal menu che compare.

Nella nuova finestra aperta, modifica i tag di tuo interesse inserendo le nuove informazioni nei campi Brano, Artista, Album, Gruppo, Genere, Anno, Traccia, Compositore, Commenti ecc. e fai clic sul pulsante OK per salvare le modifiche. Inoltre, puoi aggiungere la copertina del brano selezionando la scheda Illustrazione, pigiando sul pulsante Aggiungi illustrazione e caricandola dal tuo computer.

Devi sapere che puoi modificare i tag anche di più brani in contemporanea: seleziona, quindi, i brani da modificare, fai clic destro su uno di questi, seleziona la voce Informazioni e pigia sul pulsante Modifica elementi, dopodiché inserisci le nuove informazioni nei vari campi e fai clic sul pulsante OK per associare a tutti i brani selezionati i medesimi tag. Per approfondire il funzionamento del programma, ti lascio alla mia guida su come si usa iTunes.

TuneUP Media (Windows/Mac)

TuneUP Media è uno dei migliori programmi per modificare i tag MP3, ma ha il “difetto” di non essere gratuito. Infatti, il software è disponibile per Windows e macOS e ha un costo di 39,95 dollari/anno. Tuttavia, è possibile testarne le funzionalità scaricando la versione di prova gratuita che consente di correggere le informazioni di 50 brani.

Per scaricare TuneUP Media sul tuo computer, collegati alla pagina principale del programma e fai clic sul pulsante Download versione gratuita per avviare in automatico lo scaricamento dei file d’installazione. Completato il download, se hai un PC Windows, fai doppio clic sul file TuneUpSetupNO.exe, pigia sui pulsanti Avanti e Accetto e clicca nuovamente sul pulsante Avanti per due volte consecutive. Avvia, quindi, l’installazione del programma pigiando sul pulsante Installa, attendine il completamento e fai clic sul pulsante Fine per terminare l’installazione.

Se, invece, hai un Mac, apri il file TuneUp-Installer.dmg appena scaricato, fai doppio clic sull’icona di TuneUp Media e pigia sul pulsante Apri, dopodiché fai clic sul pulsante I Agree per avviare l’installazione del software e, una volta conclusa, pigia sul pulsante Done per chiudere la finestra.

Per utilizzare TuneUp Media è richiesta la registrazione: al primo avvio, quindi, inserisci i tuoi dati nei campi Indirizzo email e Password, togli i segni di spunta per non ricevere alcuna notifica e fai clic sul pulsante Invia per creare il tuo account.

Completata la registrazione, sei pronto per modificare i tag MP3. Come ti sarai accorto, avviando il programma si avviano anche Windows Media Player su Windows e iTunes su macOS, utili per importare i brani in TuneUp Media: trascina, quindi, i brani che da modificare dalla libreria di Windows Media Player o iTunes nella finestra di TuneUp Media e attendi la ricerca automatica delle informazioni dei brani importati.

Se la ricerca dà positivo, compare la scritta Possibili abbinamenti: pigia, quindi, sul pulsante ▶︎ per visualizzare il brano o l’album individuato e, se corretto, fai clic sul pulsante ✓ per aggiornare i tag MP3 in automatico.

Come accennato in precedenza, nella versione gratuita hai a disposizione 50 correzioni di brani. Raggiunto questo limite, se vuoi continuare a usare TuneUp Media, pigia sul pulsante Aggiorna presente in basso e fai clic sulla voce Vai al negozio per acquistare la versione completa del programma.

Altre soluzioni per modificare i tag MP3

Oltre ai software citati nei paragrafi precedenti, devi sapere che esistono altre soluzioni per modificare i tag MP3. Ecco una lista di ulteriori programmi, servizi online e applicazioni per smartphone e tablet per modificare tag MP3 che potrebbero fare al caso tuo.

  • Kid3 Tag Editor (Windows/Mac/Linux): un programma gratuito per aggiornare con semplicità i tag dei brani MP3. Permette sia la modifica manuale che l’aggiornamento automatico dei tag collegandosi al proprio database online e a quello di altri siti Web del settore musicale.
  • The Crab (Windows): un potentissimo software gratuito che permette di recuperare tutte le informazioni dei propri file MP3 semplicemente selezionando la cartella dove essi risiedono. Ha un solo difetto: è disponibile solo per le versioni di Windows a 32 bit.
  • TagMP3 (Online): è un servizio online gratuito che permette di caricare file musicali presenti sul proprio computer e modificarne le informazioni. La soluzione ideale per chi non vuole installare alcun programma, ma poco pratica per chi ha la necessità di modificare i tag di un numero elevato di file MP3.

App per modificare i tag MP3

Ti piacerebbe modificare i tag dei tuoi MP3 direttamente da smartphone e tablet? Non è un’operazione molto comoda, meglio agire da PC secondo il mio modesto parare. In ogni caso, le soluzioni non mancano: dai un’occhiata a quelle che ti propongo di seguito e scegli quali utilizzare.

  • Star Music Tag Editor (Android): è un’applicazione che consente di modificare i tag dei brani presenti nella libreria musica di smartphone e tablet equipaggiati con Android. Oltre a modificare il nome dell’artista e il titolo del brano, consente di aggiungere il testo e di inserire la copertina di album e canzoni con la funzione Ricerca automatica.
  • Automatic Tag Editor (Android): l’applicazione ideale per chi vuole riordinare la propria libreria musicale in pochi secondi. Consente di analizzare i brani presenti nel dispositivo in uso e di applicare le informazioni che meglio combaciano, con la possibilità di aggiungere anche la copertina. È gratuita.
  • AutoTagger (Android): come si può intuire dal nome, questa applicazione gratuita consente di aggiornare i tag sia di singoli brani che di più file musicali in contemporanea e in maniera automatica. Oltre ai file MP3, supporta anche i formati MP4 e FLAC.
  • Cloud Music Player for Clouds (iOS): è un’applicazione gratuita per iPhone e iPad che consente di riprodurre sia la musica presente sul proprio dispositivo che quella disponibile su servizi di cloud storage, come iCloud, OneDrive, Google Drive e Dropbox. Tra le sue funzionalità c’è anche un funzionale tag editor che consente di modificare le informazioni dei brani musicali.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a errori@aranzulla.it



Fonte e proprietario dell’articolo Aranzulla.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.