Come ottenere V-Buck Fortnite |

0
25
Come ottenere V-Buck Fortnite |


Di recente hai iniziato a giocare a Fortnite, mosso anche dal fatto che il tuo gruppo di amici non fa altro che parlare di questo videogioco. Le partite fatte finora sono state per te soddisfacenti: questo titolo riscontra i tuoi gusti e hai intenzione di giocarci a lungo. A tal proposito, vorresti chiarire dei dubbi che riguardano alcune meccaniche e, in particolar modo, saperne di più su come ottenere V-Bucks su Fortnite.

Se le cose stanno effettivamente in questo modo, devi sapere che sei in buona compagnia: questa è una delle domande più poste da tutti i giocatori di questo popolarissimo titolo e, proprio alla luce di ciò, oggi ho deciso di dedicare un tutorial all’argomento. Nelle prossime righe, infatti, chiarirò i tuoi dubbi sull’utilità dei V-Bucks e ti parlerò dei metodi che permettono di ottenerli.

Sei pronto per iniziare? Tutto ciò di cui hai bisogno è qualche minuto di tempo libero: mettiti seduto comodo, leggi con attenzione le indicazioni che sto per fornirti e prova a metterle in pratica. Sono sicuro che, al termine della lettura, i V-Bucks per te non avranno più segreti. Scommettiamo? Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Che cosa sono i V-Bucks e a cosa servono

Sei stai leggendo questa guida su come ottenere V-Bucks, conoscerai senz’altro Fortnite, famoso videogioco di Epic Games. Immagino quindi che tu sia interessato a saperne di più su questa moneta di gioco, in particolar modo sulle modalità che permettono di ottenerla.

In questo caso, prima di parlartene nel dettaglio, è necessario fare una breve premessa che riguarda l’impiego di questi gettoni virtuali. I V-Bucks (abbreviazione di Vindertech Bucks, o Vinderbucks) sono la moneta virtuale di Fortnite e possono essere spesi per l’acquisto di oggetti in gioco. Si possono scambiare nella modalità di gioco PVP gratuita Battaglia Reale e anche in quella PVE chiamata Salva il mondo (che al momento è a pagamento al costo di 39,99€ per l’acquisto del Pacchetto Fondatore Standard o 59,99€ per ottenere il Pacchetto Fondatore Deluxe).

I V-Bucks ottenuti sono condivisi tra le due modalità e vengono impiegati nel Negozio Oggetti per ottenere ad esempio Costumi che cambiano l’aspetto estetico del personaggio e delle armi ed Emote, che servono per comunicare tramite balli o esprimendo emozioni. Gli oggetti presenti nel Negozio oggetti cambiano su base giornaliera o settimanale.

Inoltre, i V-Bucks possono essere utilizzati per l’acquisto del Pass Battaglia (950 V-Bucks) o del Bundle Battaglia (2800 V-Bucks), che influenza il sistema di progressione e permette di far salire più velocemente di livello il proprio account, in modo da ottenere più in fretta delle ricompense altrimenti sbloccabili dopo svariate ore di gioco.

Detto ciò, bisogna precisare che gli unici metodi per ottenere V-Bucks gratuitamente sono quelli che richiedono del tempo passato a giocare su Fortnite. Altrimenti è possibile effettuare l’acquisto degli stessi nello store ufficiale di Fortnite, accessibile direttamente in gioco. I V-Bucks possono anche essere comprati tramite il PlayStation Network o il Microsoft Store.

Al momento in cui scrivo questa guida, quindi, non vi sono altri metodi per ottenere V-Bucks, come ti spiegherò nel paragrafo dedicato alle truffe.

Come ottenere V-Bucks su Fortnite

Nelle prossime righe, ti parlerò in maniera specifica di quelli che sono i migliori metodi per ottenere V-Bucks giocando a Fortnite e di come evitare le attese per sbloccarli: buon divertimento!

Giocare a Fortnite Battaglia Reale

Il modo principale per ottenere V-Bucks in Fortnite è anche quello più semplice di tutti: giocare. Salendo di livello all’interno del gioco, infatti, si ottengono diverse ricompense, tra cui anche le monete virtuali necessarie per sbloccare gli oggetti presenti nel Negozio Oggetti.

Giocando a Fornite a Battaglia Reale (il gameplay prevede scontri PVP con altri giocatori in modalità last man standing) è possibile ottenere diversi tier di ricompense. Le migliori, però, sono quelle che si sbloccano con il Pass Battaglia o il Bundle Battaglia, entrambi a pagamento (il primo costa 950 V-Bucks e il secondo 4700 V-Buck). Anche con il Pass Gratuito è possibile ottenere dei V-Bucks (per esempio arrivando al livello 18), ma in numero minore a quelli ottenibili con il pacchetto a pagamento.

L’acquisto del Pass Battaglia e del Bundle Battaglia può quindi essere considerato un investimento iniziale per ottenere successivamente ulteriori V-Bucks. I pass citati possono essere comprati direttamente in gioco, accedendo al menu denominato Pass Battaglia, che trovi situato in alto nella schermata Lobby.

Giocare a Fortnite Salva il mondo

Sempre parlando dei metodi che permettono di ottenere V-Bucks gratuitamente in Fortnite, uno tra i migliori è quello di giocare a Salva il mondo, modalità di gioco PVE con meccaniche da tower defence. Salva il mondo è acquistabile a pagamento per PC, PS4 e Xbox One al costo di 39,99€ e i V-Bucks ottenibili sono condivisi con Battaglia Reale.

Se hai quindi acquistato Salva il mondo, puoi come prima cosa ottenere facilmente V-Bucks tramite la ricompensa giornaliera del login. Per farlo, ti basta semplicemente avviare Fornite e, una volta giunto sulla schermata iniziale del gioco, selezionare la voce Salva il mondo, in modo da riscattare il premio. Puoi inoltre ottenere una piccola somma di V-Bucks ogni 7 giorni di login e, di tanto in tanto, magari riceverne anche qualcuno extra.

Un ulteriore metodo per ottenere gratuitamente V-Bucks giocando a Salva il mondo è quello di completare gli Incarichi giornalieri (è possibile avere soltanto 3 incarichi attivi contemporaneamente). Questi, accessibili tramite il menu Incarichi situato nella schermata iniziale, richiedono di interagire in gioco, per esempio distruggendo specifici oggetti. Gli Incarichi possono essere sostituiti utilizzando il comando di abbandono: è però possibile sostituire una ogni 24 ore.

Molto utili sono anche le missioni Difesa Scudo Anti-Tempesta di Salva il Mondo: si tratta di un incarico principale che richiede di proteggere lo scudo anti tempesta, una mappa nella quale i giocatori possono costruire permanetemene una base per immaginare oggetti. Difendendo lo Scudo Anti-Tempesta dai nemici si possono ottenere V- Bucks gratis.

Acquistare V-Bucks

L’unica alternativa per ottenere V-Bucks senza giocare a Fortnite è quella di acquistare questa moneta virtuale. È possibile farlo semplicemente effettuando l’accesso in gioco, sia su Battaglia Reale che su Salva il mondo, e accedendo al relativo menu, tramite il simbolo (+) situato in alto a destra, in corrispondenza dell’icona che li rappresenta. Gli attuali prezzi per l’acquisto sono i seguenti.

  • Il pacchetto d’assi: 600 V-Bucks (500 V-Bucks + 100 Bonus) e una skin epica: 5,49€ (su Android/iOS), 4,99€ (su Xbox One, PC, PS4);
  • 1000 V-Bucks: 10,99€ (su Android/iOS), 9,99€ (su PC, Xbox One e PS4);
  • 2500+300 (Bonus) V-Bucks: 27,99€ (su Android/iOS), 24,99€ (su PC, Xbox One e PS4);
  • 6500+1500 (Bonus) V-Bucks: 64,99€ (su Android/iOS), 59,99 € (su PC, Xbox One e PS4);
  • 10000+3500 (Bonus) V-Bucks: 109,99€ (su Android/iOS), 99,99€ (su PC, Xbox One e PS4);

Ti ricordo che è anche possibile acquistare i pacchetti di V-Bucks citati tramite il PlayStation Store o il Microsoft Store, rispettivamente su PS4 e Xbox One.

Attenzione alle truffe!

Infine, non dimenticare che, come hanno anche dichiarato gli stessi sviluppatori di Fortnite su Twitter, chiunque prometta di regalarti V-Bucks (o altri oggetti) gratuitamente contattandoti in gioco o suggerendoti di riscattarli tramite appositi siti Internet, sta cercando di truffarti.

Gli unici modi per ottenere V-Bucks gratis sono quelli di cui ti ho parlato in questa mia guida; altri metodi non indicati potrebbero essere un tentativo di scam, quindi non inserire mai i dati di login (email e password) di Fortnite in siti Internet diversi da quelli ufficiali.

In caso di dubbi sull’attendiblità dei siti Internet, verifica sempre la presenza del protocollo HTTPS (è rappresentato dal lucchetto verde chiuso situato nella barra degli indirizzi in alto a sinistra). In alternativa, come ti ho spiegato nella mia guida su come riconoscere un sito falso, utilizza dei siti come Trustpilot che servono per verificare la Web reputation. Ad esempio, per eseguire una verifica con Trustpilot, accedi alla sua home page e inserisci, nel motore di ricerca situato al centro, il nome del sito che promette di regalare V-Bucks, in modo da premere sul pulsante Cerca.

Per proteggere il tuo account Epic Games da accessi non autorizzati, puoi abilitare l’autenticazione a due fattori tramite un’app come Google Authenticator (Android/iOS) o utilizzando l’autenticazione via email (in questo modo, oltre alla password dell’account, dovrai inserire anche un codice usa e getta ottenuto con uno di questi due mezzi).

Per attivare l’autenticazione a due fattori, collegati al sito Internet di Fortnite, effettua il login con le tue credenziali, clicca prima sul tuo nome utente, poi sulla voce Account, recati nel menu Password e sicurezza e scegli se attivare il primo strumento citato premendo sulla voce Attiva l’app Authenticator o su Abilita autenticazione e-mail; segui quindi le istruzioni a schermo per completare la configurazione di una delle due soluzioni e il gioco sarà fatto.

Se ritieni che il tuo account sia stato oggetto di truffa o stai riscontrando dei login sospetti, contatta subito il supporto tecnico di Fortnite, accedendo a questo link e premendo sul pulsante Contattaci situato nell’angolo in alto a destra.





Fonte e proprietario dell’articolo Aranzulla.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.