Come recuperare password PostePay |

0
12
Come recuperare password PostePay |


Stai provando ad accedere al sito di Poste Italiane per visualizzare il saldo e i movimenti della tua PostePay, ma non ci riesci a causa di un errore in fase di login? Mettiti l’anima in pace: probabilmente hai smarrito la password del tuo account e ora dovrai recuperarla tramite l’apposita procedura da adottare in questi casi. Comunque puoi stare tranquillo: recuperare la password della PostePay è un’operazione davvero semplice da portare a termine e in questa guida te lo dimostrerò.

Inoltre, qualora tu abbia smarrito il PIN della PostePay in tuo possesso, ovvero il codice segreto che normalmente va utilizzato per prelevare e pagare con la carta, sappi che potrai recuperare anche quest’ultimo mediante l’apposita procedura di duplicazione che è possibile richiedere telefonicamente o recandosi in ufficio postale.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, soprattutto, metti in pratica le indicazioni che sto per darti. Vedrai, seguendo le mie “dritte”, non avrai problemi nel portare a termine la tua “impresa”. Ti auguro buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Recuperare password sito PostePay

Desideri recuperare la password per accedere all’account che hai creato sul sito di Poste Italiane, così da controllare il saldo e i movimenti della tua PostePay? In tal caso, sappi che puoi riuscirci in almeno due modi: effettuando la “classica” procedura di recupero password online oppure contattando il numero verde di Poste Italiane. In ambedue i casi, poi, verrà inviato un SMS al numero che hai indicato in fase di registrazione al sito, il quale conterrà una password provvisoria che sarà possibile modificare al login successivo. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto.

Recupero password online

Se vuoi effettuare la procedura di recupero password online, non devi fare altro che collegarti all’apposita pagina del sito Web di Poste Italiane e seguire la semplice procedura guidata che vedi a schermo per ripristinare la password dell’account.

Collegati, quindi, alla pagina Recupero password del sito Poste.it e digita negli appositi campi di testo il tuo User ID e il relativo codice di controllo visualizzato nell’immagine situata in basso a sinistra, dopodiché pigia sul bottone blu Continua.

Nel malaugurato caso in cui non dovessi ricordare nemmeno l’User ID del tuo account PostePay, collegati a questa pagina, scrivi negli appositi campi di testo il tuo codice fiscale e il codice di sicurezza visualizzato nell’immagine situata in basso a sinistra e pigia sul bottone blu Continua. Nel giro di qualche secondo, riceverai al numero di cellulare annesso al tuo account un SMS informativo che ti ricorderà l’username con il quale ti sei registrato.

Ritornando alla procedura di recupero password, dopo aver immesso negli appositi campi il tuo User ID e il codice di controllo visualizzato nell’immagine e dopo aver pigiato sul bottone Continua, digita il tuo codice fiscale nel campo di testo che vedi a schermo e pigia nuovamente sul bottone blu Continua situato in basso.

Nel giro di qualche istante, riceverai un SMS al numero che hai indicato in fase di registrazione del tuo account contenente una password provvisoria. Collegati, quindi, alla pagina di login del tuo account, pigia sulla scheda Privato (se necessario), digita il tuo username nel campo di testo Nome utente, scrivi la password provvisoria che hai ricevuto poc’anzi via SMS nel campo di testo Password e poi pigia sul bottone giallo Accedi.

Missione compiuta! Adesso non devi fare altro che modificare la password provvisoria che hai ricevuto via SMS. Pigia, quindi, sul tuo nome e cognome (in alto a destra), seleziona la voce Impostazioni, clicca sulla scheda Password e sicurezza e modifica la password attualmente in uso cliccando sull’icona della penna.

Per finire, digita negli appositi campi di testo la password attuale, la nuova password (per due volte) e poi clicca sul bottone Salva.

Da questo momento in poi, potrai accedere al tuo account PostePay utilizzando la nuova password che hai impostato dopo il recupero del tuo account. Hai visto che non è stato poi così complicato come sembrava?

Recupero password per telefono

Desideri effettuare la procedura di recupero password del tuo account PostePay contattando il Servizio Clienti di Poste Italiane via telefono? No problem. Prima di fornirti istruzioni in merito, però, ti invito a tenere a portata di mano il tuo codice fiscale, perché dovrai fornirlo all’operatore che gestirà la tua richiesta.

Per richiedere il recupero della password PostePay telefonicamente, devi chiamare il numero verde 803 160, disponibile dal lunedì al sabato, dalle ore 08:00 alle 20:00. Tieni conto che la chiamata è gratuita, ma va fatta da rete fissa. Se vuoi chiamare dal tuo numero di cellulare, invece, devi comporre il numero 199 100 160: in quest’ultimo caso, il costo della chiamata è legato al piano tariffario previsto dal tuo operatore ed è pari al massimo di 0,60 euro/minuto + 0,15 euro di scatto alla risposta.

Dopo aver chiamato il numero in questione, segui le istruzioni che ti vengono fornite dalla voce guida per metterti in contatto con un operatore specializzato nell’assistenza dei servizi PostePay (nel momento in cui scrivo, bisogna premere il tasto 4 e poi attendere in linea). L’operatore con cui verrai messo in contatto ti chiederà di fornirgli i tuoi dati personali, compreso il codice fiscale: sii pronto a fornire tutte le informazioni che ti vengono richieste e a seguire le istruzioni che riceverai.

L’operatore che ti assisterà, dovrebbe fare in modo che al numero di cellulare che hai fornito in fase di registrazione del tuo account PostePay venga inviato un SMS contenente una password provvisoria che dovrai cambiare dopo aver eseguito il login al tuo account. A quel punto, potrai avvalerti delle istruzioni che ti ho fornito nel capitolo precedente per procedere al cambio password. Semplice, vero?

Recuperare password PostePay per prelevare

Poste Italiane

Desideri recuperare la password PostePay utilizzata per prelevare, ovvero il PIN segreto che avresti dovuto custodire in un luogo sicuro? In tal caso, sappi che è possibile fare anche questo. Prima di spiegarti come procedere, però, ti invito a cercare tra i documenti che dovresti conservare in casa la busta che ti è stata data nel momento dell’attivazione della carta, dato che al suo interno è custodito il PIN associato alla tua carta.

Se riesci a trovare la busta in questione, non hai più bisogno di sapere come recuperare il PIN. In caso contrario, invece, dovrai richiederne uno sostitutivo al customer care di Poste Italiane. Il numero di assistenza a cui devi rivolgerti in questo caso è 800 003 322. Ti ricordo che la chiamata è gratuita, e il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle 20:00.

Dopo aver composto il numero in questione, non devi far altro che seguire le istruzioni che ti vengono fornite dalla voce guida per metterti in contatto con un operatore del supporto di Poste Italiane. Nel momento in cui scrivo, la combinazione giusta per richiedere il duplicato del PIN smarrito è 1-1-4. Tuttavia, dato che Poste Italiane potrebbe modificare in qualsiasi momento la combinazione in questione, ti invito ad ascoltare attentamente le istruzioni della voce guida e a seguirle.

Non appena avrai modo di parlare con un operatore del Servizio Clienti  di Poste Italiane, spiega qual è il motivo della tua chiamata e le problematiche che hai riscontrato. Dopodiché fornisci tutte le informazioni che l’operatore ti chiederà e segui le sue istruzioni grazie alle quali potrai ricevere un PIN sostitutivo, che ti verrà recapitato a casa in una busta chiusa e che potrai utilizzare per prelevare dal tuo conto.

In alternativa alla procedura che ti ho appena indicato, puoi richiedere il PIN sostitutivo della tua PostePay recandoti presso l’ufficio postale più vicino (clicca qui per cercare quello presente nella tua zona). Ti ricordo che puoi effettuare la prenotazione del ticket tramite l’app Ufficio Postale, disponibile sia per Android che per iOS.

Per prenotare il biglietto, basta pigiare sul segnaposto giallo corrispondente all’ufficio postale nel quale vuoi recarti, fare tap sul simbolo del ticket postale, selezionare la tipologia di biglietto che si vuole prenotare (es. Pagamenti e prelievi) e scegliere l’ora che più preferisci (in base alle fasce orarie ancora disponibili).

Una volta arrivato in posta, scansiona il QR Code del ticket elettronico avvicinando lo schermo del tuo dispositivo sul lettore che si trova sul totem giallo posto all’ingresso dell’ufficio o, in alternativa, preleva il biglietto cartaceo (se non hai effettuato la prenotazione telefonica). Quando arriverà il tuo turno e avrai modo di parlare con un operatore presente in ufficio postale, richiedi assistenza in merito al duplicato del PIN della tua PostePay.



Fonte e proprietario dell’articolo Aranzulla.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.