Come vedere il calcio in streaming

0
10
Come vedere il calcio in streaming


Stanco dei prezzi, secondo te troppo esosi, dei servizi di pay TV tradizionali, stai cercando una soluzione per vedere il calcio in streaming e vorresti qualche consiglio al riguardo? Sei intenzionato a disdire il contratto della pay TV per passare alle piattaforme di streaming online ma, prima di effettuare questo importante passo, vorresti essere sicuro di avere una connessione adeguata alla visione delle partite di calcio tramite Internet? Ti capisco, ed è per questo che voglio aiutarti a raggiungere il tuo scopo.

Con la guida di oggi, infatti, ti illustrerò alcuni dei principali servizi che permettono di guardare il calcio in streaming e ti spiegherò, nel dettaglio, come usarli elencandoti i requisiti software, hardware e di connessione necessari al loro funzionamento. Tu devi fare ben poco: devi solo prenderti qualche minuto di tempo libero, leggere quanto ho da dirti sulla visione delle partite di calcio online e scegliere il servizio che si adatta maggiormente alle tue necessità. Sono talmente tanti che non faticherai a trovarlo, te l’assicuro!

Solo una piccola precisazione prima di cominciare: tutti i servizi elencati di seguito sono destinati al mercato italiano, tuttavia gran parte di essi sono fruibili anche dall’estero, a patto di restare nell’ambito dell’Unione Europea. Se viaggi spesso e hai intenzione di guardare le partite in streaming quando sei fuori dall’Italia, prima di sottoscrivere un abbonamento a uno dei servizi menzionati di seguito, informati bene circa la sua fruibilità all’estero. Detto ciò, non mi resta altro che augurarti una buona lettura e, soprattutto, una buona visione!

Indice

NOW TV

NOW TV

Se stai cercando una soluzione per vedere il calcio in streaming che comprenda non solo il campionato di Serie A, ma anche la Champions League e l’Europa League, non puoi che rivolgerti a NOW TV: si tratta di un servizio offerto da Sky che non presenta vincoli contrattuali, ha costi accessibili ed è supportato da una vasta gamma di dispositivi. Nel suo catalogo comprende 7 match su 10 per ogni turno di Serie A, tutta la UEFA Champions League, tutta la UEFA Europa League e alcuni campionati esteri, come la Premier League e la Bundesliga. Entrando più nel dettaglio, questa è l’offerta di NOW TV per quanto concerne calcio e sport.

  • Ticket Sport mensile – per 29,99 euro/mese consente di vedere 7 match su 10 per ogni turno di Serie A, tutta la UEFA Champions League, tutta la UEFA Europa League, la Premier League, la Bundesliga e i principali eventi di discipline sportive come basket, tennis, Formula 1 e rugby. Maggiori info qui.
  • Pass Sport 7 giorni – costa 14,99 euro e permette di vedere tutti i contenuti del ticket Sport per una settimana. Maggiori info qui.
  • Pass Sport 1 giorno – costa 6,99 euro e permette di vedere tutti i contenuti del ticket Sport per un solo giorno. Maggiori info qui.

I contenuti dei ticket sportivi di NOW TV sono trasmessi in definizione standard (per la quale è richiesta una connessione di almeno 2.5Mbps), HD (con i requisiti di connessione che salgono a 3.5Mbps) e Super HD a 1080p e 50FPS (che richiede una connessione di almeno 10Mbps).

I dispositivi compatibili con il servizio, come detto in precedenza, sono tanti: NOW TV può essere visto da computer tramite tutti i principali browser per la navigazione Internet e un apposito player da installare su Windows o macOS, sui dispositivi Android, iPhone e iPad, Smart TV Samsung ed LG, Chromecast, console della famiglia PlayStation e Xbox e due dispositivi proprietari: NOW TV Box (un TV Box da collegare alla porta HDMI del televisore) e NOW TV Smart Stick (una chiavetta che si collega alla porta HDMI del televisore).

La visione è consentita da un solo dispositivo alla volta, ma se si sottoscrive un ticket base di NOW TV tra Cinema, Serie TV e Intrattenimento e si attiva l’Opzione +, che per 2,99 euro/mese consente di vedere NOW TV su due dispositivi alla volta (in risoluzione HD, che nel ticket è inclusa a costo zero), si ha la possibilità di attivare la visione su due device in contemporanea. Ogni account, in ogni caso, consente di abbinare un numero massimo di quattro dispositivi.

Se vuoi abbonarti all’offerta di NOW TV dedicata al calcio, collegati al sito ufficiale del servizio, clicca sul pulsante Acquista relativo al ticket o al pass di tuo interesse e compila il modulo di iscrizione che ti viene proposto immettendo, negli appositi campi di testo, il tuo indirizzo email e la password che vuoi usare per accedere al tuo account.

Successivamente, fai clic sul pulsante Prosegui, compila il nuovo modulo che ti viene proposto con tutti i tuoi dati personali, vai ancora avanti e fornisci un metodo di pagamento valido tra carta di credito (vanno bene anche le prepagate) e PayPal.

Missione compiuta! Adesso non ti resta che accedere a NOW TV dal tuo dispositivo preferito, accedere al tuo account e selezionare il canale di sport che più preferisci, in modo da avviarne la visione. Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o vuoi sapere come funziona NOW TV più in dettaglio, consulta il tutorial che ho dedicato al servizio.

DAZN

DAZN

Se sei un appassionato di calcio, non puoi assolutamente farti scappare l’opportunità di provare DAZN: si tratta di una piattaforma online che ha debuttato in Italia nell’estate del 2018 e che consente di accedere a una vasta gamma di eventi sportivi, calcistici e non, in qualità HD e da tantissimi device differenti. Entrando più nel dettaglio, permette di vedere 3 partite di Serie A per turno (quelle che mancano a NOW TV); tutta la Serie B; alcuni dei principali campionati esteri, come LaLiga e la Ligue 1; manifestazioni calcistiche internazionali come la Copa Libertadores, la FA Cup, la EFL Cup e la Coppa d’Africa, e gli eventi di altre discipline sportive, come hockey su ghiaccio, baseball, rally e boxe.

Il servizio costa 9,99 euro/mese e i primi 30 giorni sono gratis. Non presenta vincoli: si può disattivare in qualsiasi momento, anche prima della scadenza della trial gratuita, senza alcun costo). Inoltre, i clienti di Premium e Sky hanno diritto a delle promozioni esclusive: i primi possono accedere a DAZN a costo zero (finché il loro abbonamento è attivo). I cinesi Sky, invece, possono accedere a DAZN acquistando dei ticket a prezzo scontato: 1 mese a 7,99 euro al posto di 9,99 euro; 3 mesi a 21,99 euro al posto di 29,97 euro e 9 mesi a 59,99 euro al posto di 89,91 euro.

I dispositivi supportati, come detto, sono davvero tanti: computer (tramite tutti i principali browser Web), smartphone e tablet Android, iPhone e iPad, Smart TV (Samsung Tizen, LG WebOS e Android TV), PlayStation, Xbox, Chromecast, Amazon Fire TV Stick, Apple TV e decoder Sky Q. La visione è consentita da due device in contemporanea. La velocità di connessione dev’essere di almeno 2Mbps per accedere ai contenuti in definizione standard, almeno 3,5 Mbps per accedere ai contenuti in HD e almeno 8Mbps per visualizzare le immagini in Super HD ad alta frequenza.

Per iscriverti a DAZN e attivare il tuo mese di prova gratuito, collegati al sito ufficiale del servizio, clicca sul pulsante Comincia il tuo mese gratis e compila il modulo di registrazione che ti viene proposto. Dopodiché scegli se accettare o meno la ricezione di email promozionali da parte di DAZN mantenendo o rimuovendo il segno di spunta dall’apposita voce, clicca sul pulsante Continua e fornisci un metodo di pagamento valido (carta o PayPal) per completare la registrazione.

Se sei un cliente Premium o Sky, procurati il tuo codice promozionale per accedere a DAZN a prezzo scontato (o gratis) tramite l’area clienti del sito della pay TV e riscattalo seguendo le indicazioni presenti in questa pagina di DAZN. Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o vuoi maggiori informazioni su come funziona DAZN, fai riferimento al mio tutorial dedicato al servizio.

RaiPlay

RaiPlay

Se sei interessato alle partite che vengono trasmesse in chiaro dalle emittenti televisive italiane, non puoi assolutamente perderti l’opportunità di usare RaiPlay. Come facilmente intuibile dal suo nome, RaiPlay è il portale della Rai (disponibile anche sotto forma di app per Android e iOS), mediante il quale è possibile visualizzare in diretta tutti i canali dell’emittente di Stato e accedere ad alcuni dei suoi migliori contenuti on-demand.

Per quanto riguarda il calcio, la Rai trasmette un match di Champions League a settimana in chiaro, le gare della nazionale e la Coppa Italia. Per guardare questi eventi, non devi far altro che accedere alla pagina principale di RaiPlay o aprire l’app ufficiale del servizio, pigiare sul pulsante ☰ che si trova in alto a sinistra, selezionare la voce Dirette dal menu che compare di lato e scegliere la rete da guardare in streaming (es. Rai 1 o Rai 2).

Per accedere ai contenuti on-demand, invece, devi selezionare la voce Guida TV/Replay. La fruizione dei contenuti richiede la creazione di un account, quindi pigia sul pulsante ☰, vai su Accedi/registrati e scegli se registrarti immettendo indirizzo email e password oppure usando i pulsanti di login veloce tramite Facebook, Twitter e Google.

Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o vuoi maggiori informazioni su come vedere RaiPlay, consulta il mio tutorial dedicato al servizio.

Altri servizi per vedere il calcio in streaming

Come vedere il calcio in streaming

I siti che ti ho consigliato in precedenza sono i migliori per vedere il calcio in streaming in Italia. Tuttavia, ci sono altri servizi utili ai quali puoi rivolgerti per guardare le partite online: eccone alcuni tra i più interessanti.

  • TV8 – il sito ufficiale di TV8, emittente in chiaro di Sky che trasmette una partita a settimana in chiaro della UEFA Europa League, e più in dettaglio una partita delle squadre italiane impegnate nella competizione. Il sito è accessibile da qualsiasi browser, sia desktop che mobile (non c’è ancora un’app ufficiale dell’emittente).
  • ElevenSports – si tratta di una Web TV che permette di vedere gratuitamente la Coppa Italia di Serie C e una selezione delle partite del massimo campionato belga. Inoltre, a pagamento, è possibile visualizzare alcune partite di Serie C e gli eventi di altre discipline sportive.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a errori@aranzulla.it



Fonte e proprietario dell’articolo Aranzulla.it

Tutti i testi, i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L’utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica.